OPERE EDILI

È sotto il nome di edilizia che ricadono tutte quelle opere, lavorazioni e interventi che mirano a realizzare, modificare, riparare o demolire un edificio. Per edilizia si intende un’attività essenzialmente tecnica e di processo produttivo; essa è una componente del processo architettonico e può essere scissa e facilmente distinta da questo.
Sono interventi di manutenzione ordinaria quelli rivolti principalmente al mantenimento in efficienza di un impianto (p.e. il rifacimento dell’impianto elettrico vecchio con uno a norma, il rifacimento dei sanitari di un bagno, la sostituzione di un discendente di scarico acque) o il suo ampliamento (p.e. aggiungere una serie di corpi illuminanti), al mantenimento dell’igiene e della pulizia dei locali (p.e. ritinteggiare una parete, anche sostituendo l’intonaco).
Sono interventi di manutenzione straordinaria le opere che sono necessarie per mantenere in buono stato l’intero edificio e, quindi, sono quelle che servono a sostituire o modificare parti anche strutturali dell’edificio o quelle necessarie a realizzare nuovi impianti, totalmente diversi da quelli esistenti.
Rientrano quindi nella manutenzione straordinaria le opere di consolidamento statico, il rifacimento integrale dei servizi igienici e degli impianti relativi e la modifica integrale dell’impianto idrico, dell’impianto elettrico, dell’impianto sanitario.

MANUTENZIONE STRAORDINARIA STAZIONE DI BURONZO

LINEA SANTHIA’ – ARONA

MANUTENZIONE STRAORDINARIA STAZIONE DI ORTA MIASINO

LINEA VIGNALE – DOMODOSSOLA

RIFACIMENTO GUAINA IMPERMEABILIZZANTE PENSILINA 2° MARCIAPIEDE STAZIONE DI IVREA

LINEA CHIVASSO – P.S. DIDIER

SOSTITUZIONE CARTELLONISTICA INFORMATIVA

LINEA VIGNALE DOMODOSSOLA

MANUTENZIONE STRAORDINARIA STAZIONE DI BORGOTICINO

LINEA VIGNALE – ARONA

MANUTENZIONE STRAORDINARIA STAZIONE DI LA SALLE

LINEA CHIVASSO – P.S. DIDIER

MESSA IN SICUREZZA 2° MARCIAPIEDE STAZIONE DI ORTA MIASINO

LINEA VIGNALE – DOMODOSSOLA